locandina fratello aglio andezeno

a cura di Silvana Parena

Venerdì 7 dicembre 2018, la rivista “picchioverde” ha organizzato, in collaborazione con il comune di Andezeno, presso la sala consigliare del Municipio, una serata dedicata alla proiezione del documentario breve “Fratello Aglio” di Andrea Parena, cui sono seguiti alcuni interventi sul tema dell’agricoltura nel territorio.

Il documentario racconta il ciclo di coltivazione dell’aglio, dalla semina al raccolto, fino alla bagna cauda finale.

Sono seguiti gli interventi di Alberto Guggino, presidente dell’associazione “Ciò Che Vale” e membro del comitato scientifico della rivista che, prendendo spunto dal documentario e sottolineando l’importanza di “andare con lentezza”, secondo i ritmi della natura, come il contadino dovrebbe fare, ha illustrato alcuni articoli del nuovo numero della rivista, che invitano appunto a riflettere e ad approfondire i temi sensibili del nostro territorio, senza andare sempre di fretta. La rivista si impegna in particolare a far conoscere e valorizzare molte piccole realtà di coltivatori attenti alla sostenibilità e alla conservazione della biodiversità-

Due prodotti tipici sono stati raccontati sia sulle pagine di “picchioverde”, sia nel corso della serata da Raffaella Firpo, coltivatrice del peperone di Capriglio, presidio Slow Food dal 2010 e da Luca Roffinella, agrotecnico e coltivatore della zucca di Piea, per la quale nel 2015 il comune ha istituito il marchio De.C.O (denominazione comunale di origine), come riconoscimento alla tenacia e allo spirito di cooperazione dei coltivatori di un prodotto di eccellenza della zona. Entrambi hanno sottolineato l’importanza delle peculiarità locali che caratterizzano varietà selezionate nel tempo in base alle caratteristiche del terreno, del clima, della conformazione di una specifica area, ottenendo così piante resistenti perché “ambientate” nella zona. Ciò permette di ottenere prodotti sani per il consumatore, con procedimenti attenti alla sostenibilità ambientale e alla salute dei coltivatori.

Ha introdotto e guidato la serata l’assessore all’Agricoltura del comune di Andezeno Agostino Ambrassa, che ha promosso l’incontro, a cui erano presenti il sindaco e altri amministratori.

Picchioverde ringrazia il Comune di Andezeno per l’ospitalità e la collaborazione nel promuovere il progetto che la rivista porta avanti sul territorio e tutti gli intervenuti.